Temu, come funziona questa nota applicazione

In collaborazione con godado.it

Nel seguente articolo analizzeremo una notissima applicazione che si occupa di e-commerce, Temu.

Il sito di provenienza cinese ha negli ultimi anni avuto un successo davvero incredibile monopolizzando una gran fetta del mercato. Temu si occupa della vendita di qualsiasi tipo di oggetto, con una sola parola d’ordine, il risparmio. Con ciò voglio dire che il sito permette l’acquisto di una quantità esorbitante di prodotti ad un costo che generalmente non supera i 30 euro.

A differenza degli altri competitor, inoltre, non si occupa di un solo campo specifico, come potrebbe essere la moda o la vendita di prodotti per il make-up, su Temu semplicemente potrete trovare di tutto. Analizziamo meglio le caratteristiche di questa applicazione sempre più in voga in tutto il mondo.

Temu sullo scarabeo
Temu sullo scarabeo – Markus Winkler – Pexels.com

I problemi relativi alla sicurezza

Non molti mesi fa alcuni organi di protezione della privacy dei cittadini statunitensi avevano presentato le loro riserve sulla sicurezza di Temu. Nello specifico si discuteva di una non chiara profilazione dei clienti, e soprattutto non si capiva bene come venissero sfruttati i dati dei clienti che l’applicazione accumulava. Dopo questa iniziale fase però, sia i principali analisti, sia gli organi governativi statunitensi hanno affermato che Temu risulta essere in realtà una minaccia minore, i dati dei clienti “occidentali” sarebbero cioè al sicuro, ma non si hanno invece informazioni chiare sulla profilazione di quelli asiatici. Inoltre, stando alle principali analisi compiute in merito Temu non rispetterebbe a pieno le leggi contro il lavoro sottopagato e forzato.

L’azienda specifica che il gruppo ha tolleranza zero nei confronti di tutti quei fornitori che non rispettano gli adeguati standard lavorativi, ma proprio stando alle principali fonti sia europee che statunitensi ciò non risulta propriamente vero. Problema simili riguardano il fattore ambientale, Temu afferma di rispettare al massimo l’ambiente di impegnarsi per disperdere in quest’ultimo il minor livello di emissioni di carbonio possibile. In realtà però moltissimi prodotti venduti dal gruppo contengono sostanze pericolose se disperse nell’ambiente.

shopping online - Karolina Grabowska-pexels.com
shopping online – Karolina Grabowska-pexels.com

Quali sono i dati che cediamo alle aziende, e cosa se ne fanno?

Ogni app di e-commerce raccoglie dati quando crei un account e navighi sulla loro homepage. Queste informazioni possono includere la tua posizione precisa, indirizzo e ID del dispositivo, oltre a cronologia delle ricerche, dettagli di pagamento e contatti. Alcune di queste app sfruttano tali dati per tracciare le tue attività su altre app e siti web, analizzare le prestazioni e personalizzare gli annunci pubblicitari che ti vengono mostrati. Recentemente, c’è stata una crescente preoccupazione tra le persone riguardo al modo in cui vengono conservati i loro dati, con una particolare diffidenza verso le app con sede in Cina, ricordo infatti che non molto tempo fa si creò un caso non dissimile in merito alla gestione dei dati dei clienti da parte di TikTok.

una ragazza ha appena effettuato acquisti online
una ragazza ha appena effettuato acquisti online-Andrea Piacquadio-pexels.com

Come funzionano le spedizioni, esiste una politica di sicurezza degli acquisti?

Temu assicura ai clienti che il proprio ordine sarà consegnato entro 15 giorni dalla data di acquisto, tanto che, per incentivare i clienti, garantisce 5 euro come risarcimento per una consegna non avvenuta entro i suddetti giorni. Generalmente, va detto, e moltissime recensioni lo certificano, l’azienda riesce a consegnare i pacchi abbastanza celermente considerando la lontana provenienza, e mediamente entro 10 giorni il pacco riesce a raggiungere l’abitazione del compratore.

Esiste inoltre una politica di sicurezza per quanto riguarda gli acquisti, con ciò voglio dire che Temu garantisce la possibilità di rispedire al mittente un pacco mai consegnato o che risulta difettoso e rotto in alcune delle sue parti. Solitamente Temu garantisce la possibilità di riavvalersi di tale opzione fino a 90 giorni dopo la data di consegna del prodotto.