Come vedere le storie di instagram in anonimo

Ti senti in vena di un po’ di sano spionaggio? Come un vero infiltrato della CIA o del KGB, spiare i profili social degli altri regala quel brivido e quelle emozioni che sono difficili da replicare in altre circostanze. Una vera spia che si rispetti, tuttavia, non farebbe mai saltare la propria copertura. Pertanto, scopriamo come fare per evitare di venire colti con le dita nella marmellata!

Per prima cosa, ci teniamo a sottolineare che non dovresti mai, per nessunissima ragione al mondo, metterti a spiare le storie del tuo/a ex. Per tutti gli altri, anche se non si può certo consigliare questo comportamento, possiamo fare una sorta di strappo alla regola. Ponendo che i tuoi fini siano nobili o quantomeno giustificabili su un piano logico/giuridico, scopriamo insieme come spiare le storie di Instagram in anonimo senza essere scoperti!

Come guardare le storie in anonimo

Per spiare i profili in anonimo esistono diversi approcci. Andiamo ad analizzarli ad uno ad uno!

  1. Guardare le storie senza un account: La prima cosa che potrebbe venirti in mente potrebbe essere la più ovvia, ma instagram ci ha già pensato prima di te. Potresti pensare di poter visualizzare le storie in modo anonimo disconnettendoti dal tuo account o utilizzando una finestra anonima nel browser. Tuttavia, purtroppo, Instagram permette solo agli account registrati di accedere alle storie, il che è comprensibile, per non rendere la piattaforma un covo di spionaggio degno delle fasi più delicate della guerra fredda.
  2. Il buon vecchio account fake: C’è un modo alternativo per vedere le storie di qualcuno senza dover abbandonare il tuo profilo: creare un secondo account. Anche se potrebbe richiedere un po’ di tempo, puoi mantenere questo secondo profilo e usarlo per diversi scopi, come mostrare il tuo lato creativo o seguire account che non vuoi visualizzare sul tuo profilo principale. Questo metodo funziona meglio se il profilo dell’altra persona è pubblico. Tuttavia, se il loro account è privato, le probabilità che accettino la tua richiesta con il secondo account sono limitate. Ricordati in oltre che, in teoria, non dovresti mai e poi mai creare una identità fasulla, tantomeno appropriarti di quella di qualcun altro.
  3. L’opzione sconsigliata: In giro per il web le fregature sono sempre dietro l’angolo, dunque ci vuole grande discrezione e attenzione. Esistono app e portali web che sostengono di consentire la navigazione anonima delle storie su Instagram. Sebbene questi possano funzionare, spesso ti richiederanno l’accesso al tuo account, una invasione davvero molto pericolosa. Per garantire la sicurezza del tuo account e dei tuoi dati personali, è consigliabile evitare di utilizzare tali applicazioni e siti.
  4. La “scrollata controllata”: Per i veri acrobati dello smartphone, esiste una opzione davvero creativa. Se la “vittima” si trova tra i tuoi contatti, allora è possibile sbirciare tra le sue ultime storie in maniera del tutto anonima. L’ultima storia, per la precisione. Per riuscire in tale intento, dovrai scorrere la serie di storie nella apposita barra di Instagram, selezionare la persona immediatamente successiva a quella desiderata, e iniziare a fare un trucchetto di magia: dovrai scorrere con il dito verso sinistra, non del tutto, e vedrai all’orizzonte comparire l’ultima storia dell’account che ti interessa. Ne potrai vedere solo un frame, dunque nel caso di un video, solo quello iniziale. Attenzione con le dita: se scrollerai del tutto, andrai a finire sulla storia incriminata e verrai sgamato!
  5. Modalità aereo: Accedi al tuo account Instagram e visita il profilo dell’utente di cui desideri vedere la storia. Quando la storia appare nella parte superiore dello schermo, attiva la modalità aereo sul tuo dispositivo per interrompere la connessione Internet. Successivamente, tocca e visualizza la storia dell’utente come faresti normalmente. Dopo aver visto la storia, chiudi l’app Instagram e disattiva la modalità aereo. In questo modo, potrai visualizzare la storia in modo anonimo senza che l’utente venga informato. Tuttavia, non appena riattiverai la connessione internet, comparirai tra le persone che hanno visualizzato la storia.
Schermata like di instagram
Schermata like di instagram – Pixabay – Pexels.com

Insomma, le modalità per guardare le storie in anonimo sono più o meno quelle che ti saresti aspettato. Adesso, rispondiamo ad alcune delle domande più frequenti al riguardo per fugare ogni tuo dubbio!

Le persone vengono a sapere quando effettuo uno screenshot delle loro storie?

Le storie di Instagram svaniscono dopo 24 ore, ma se desideri conservarne una o inviarla a un amico che non utilizza l’app, puoi fare uno screenshot senza che la persona che l’ha pubblicata venga avvisata o notificata in alcun modo. Difatti, succede continuamente.

Instagram non invia notifiche neppure quando si fa uno screenshot di un post, un profilo o di un messaggio diretto, ad eccezione dei media che scompaiono, come le foto inviate a tempo inviate tramite DM. In quel caso, l’altra persona riceverà una notifica. Una soluzione alternativa per fare uno screenshot senza notifica è registrare lo schermo mentre visualizzi il contenuto e poi fare uno screenshot del video. Fatta la legge, trovato l’inganno!

Si possono nascondere le storie?

Adesso che sai come spiare gli altri, magari vuoi evitare che gli altri spiino te! In questo caso, innanzitutto, ti consigliamo di rendere il tuo account privato, così da controllare con massima precisione chi ha accesso al tuo profilo. Ecco come nascondere la tua storia a qualcuno su Instagram:

  • Tocca la tua immagine del profilo nell’angolo in basso a destra per accedere al tuo profilo.
  • Tocca le tre linee orizzontali nell’angolo in alto a destra e seleziona “Impostazioni e privacy” dal menu.
  • Seleziona “Nascondi storia” nella sezione “Chi può vedere i tuoi contenuti”.
  • Tocca “Nascondi storia” e scegli le persone a cui desideri nascondere la tua storia.
  • Tocca la freccia per confermare.
  • Ora le persone che hai selezionato non potranno più vedere la tua storia, ma potranno comunque visualizzare i tuoi post e inviarti messaggi, a meno che tu non li blocchi o li limiti su Instagram.
Guardare storie su instagram
Guardare storie su instagram – Lisa Fotios – Pexels.com

In alternativa, puoi nascondere la tua storia mentre visualizzi il profilo di qualcuno, toccando i tre puntini nell’angolo in alto a destra e selezionando “Nascondi la tua storia”. Se cambi idea, puoi sempre tornare indietro e rimuovere l’utente dall’elenco. Puoi anche creare un elenco di “amici più stretti” e condividere la tua storia solo con loro. Per farlo, vai su “Impostazioni e privacy” > “Amici più stretti” e aggiungi le persone che desideri. Quando crei una storia, tocca l’icona della stella verde e seleziona “Amici più stretti”. La tua storia sarà visibile solo ai tuoi amici più stretti.

Pro e contro di guardare le storie in modalità anonima

Guardare le storie di un account Instagram in modo anonimo offre diversi vantaggi. Mantenendo privata la tua navigazione, puoi valutare i contenuti della concorrenza senza che loro ne siano a conoscenza. Inoltre, la visualizzazione anonima delle storie non influisce sulle metriche di coinvolgimento né dell’autore della storia né del tuo account. Anche se Instagram favorisce interazioni trasparenti, ci sono modi per agire in incognito. Ricorda: è importante utilizzare l’anonimato in modo responsabile.